Qualità ISO 9001-Ambiente ISO 14001-ISO/IEC 17020

Icaria srl è dotata di un Sistema di Gestione per la Qualità e l'Ambiente certificato ISO9001:2015 e ISO14001:2015 da CertiW e di un Sistema di Gestione come Organismo d'Ispezione (ODI/CAB) di tipo C per le Verifiche di Progetto accreditato ISO/IEC 17020 da Accredia.

Icaria è orientata a:
 individuare sempre meglio le esigenze del Cliente;
 tradurre queste esigenze in precise specifiche di prestazione;
 fornire come minimo i servizi indicati nelle specifiche e, se possibile, aggiungere qualcosa in più;
 verificare la soddisfazione del Cliente e trarne spunti per migliorare ulteriormente il processo
 individuare gli aspetti ambientali e le normative cogenti al fine di prevenire l'inquinamento e gli impatti ambientali
 essere un organismo d'ispezione per le verifiche di progetto in conformità alla legislazione applicabile e ai regolamenti dell'ente di accreditamento.

In sintesi: scopo finale della Società è soddisfare le esigenze del Cliente e delle parti interessate nel pieno rispetto delle norme vigenti comprese quelle ambientali, sia generali che di settore, individuando e applicando sempre le soluzioni ottimali sotto l'aspetto tecnico ed economico.

ISO_14001.pdf      ISO_9001.pdf


Icaria Srl Divisione Organismo d'Ispezione di tipo C per le Verifiche di Progetto

1. PREMESSA

ICARIA srl, relativamente alla Divisione Organismo d’Ispezione, è un CAB (Conformity Assessment Body), accreditato ACCREDIA n. 144 E, che opera come Organismo di Ispezione in conformità a quanto previsto dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020.

Gli ambiti di accreditamento di ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione sono i seguenti:

1. Organismo di Ispezione di Tipo “C” in fase di accreditamento da ACCREDIA ai

sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020, nei seguenti Settori:

·         Ispezioni sulla progettazione delle opere nel campo delle Costruzioni edili, opere d’ingegneria civile in generale e relative opere impiantistiche, opere di presidio e di difesa ambientale e d’ingegneria naturalistica

·         Ispezioni sulla progettazione delle opere nel campo delle Opere impiantistiche industriali;

e nella seguente tipologia ispettiva:

·         Ispezioni sulla progettazione delle opere.

2. IMPARZIALITÀ E INDIPENDENZA

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione s’impegna ad eseguire le proprie attività di ispezione con assoluta indipendenza, imparzialità ed integrità. A tal fine, ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione non deve essere coinvolta in alcun modo nella progettazione, realizzazione, fornitura, installazione, acquisizione, possesso, utilizzo e manutenzione degli oggetti ispezionati. Inoltre, ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione garantisce di non permettere che pressioni di tipo commerciale, finanziario o di altro genere possano compromettere la propria imparzialità.

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione s’impegna altresì a non effettuare, o a non fare effettuare ispezioni ai propri ispettori, in tutti i casi in cui vi siano situazioni che possano risultare in contrasto con le esigenze di indipendenza ed imparzialità dell’attività ispettiva. A tal fine ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione impone a tutti i suoi ispettori, sia interni che esterni, di sottoscrivere una dichiarazione di responsabilità circa l’assenza di situazioni di conflitto di interesse, anche solo potenziale, con i soggetti coinvolti in un qualunque processo collegato o collegabile all’oggetto da ispezionare.

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione inoltre, analizza sistematicamente e con continuità, secondo quanto previsto dal Manuale dell’organismo d’ispezione, i potenziali rischi di conflitti d’interesse che potrebbero inficiare l’imparzialità dell’Organismo, adottando le opportune azioni per eliminare o minimizzare tali rischi.

3. RISERVATEZZA

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione s’impegna a garantire la riservatezza delle informazioni e dei documenti ottenuti ai fini dello svolgimento della propria attività di ispezione nonché la tutela dei diritti di proprietà, dei diritti di autore, e di ogni altro diritto sulla documentazione fornita dal Committente. Tale impegno viene esteso, mediante la sottoscrizione di uno specifico obbligo alla riservatezza, a tutti i propri ispettori, sia interni che collaboratori esterni.

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione nel caso intenda o sia obbligato per legge a rendere di dominio pubblico alcune informazioni, s’impegna ad informare il Committente o il singolo interessato, per iscritto ed in anticipo, in merito alle informazioni da divulgare. Ad eccezione delle informazioni che il Committente rende disponibili al pubblico, o quando concordato tra ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione e Committente (per esempio, al fine di rispondere a reclami o ricorsi), tutte le altre informazioni sono considerate informazioni proprietarie e devono essere ritenute riservate.

ICARIA-Divisione Organismo d’Ispezione si impegna, altresì, a trattare come informazioni riservate le informazioni riguardanti il Committente ottenute da fonti diverse dal Committente stesso (per esempio, dal reclamante/ricorrente, o da autorità in ambito legislativo).

 

Copia della presente Dichiarazione è resa disponibile nel sito http://www.icariasrl.it.

In caso di reclamo seguire le indicazioni presenti nel Regolamento.


La politica per la qualità e l’ambiente di ICARIA srl

ANNO 2020

 L'Organismo d'Ispezione di Icaria srl offre servizi rivolti a tutti i soggetti presenti sui mercati nazionali senza alcun preconcetto discriminatorio, in piena trasparenza, affidabilità ed imparzialità in accordo a quanto previsto dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020.

Il Manuale Organismo di Ispezione in conformità alla ISO17020, le procedure ed i regolamenti adottati, sono strutturati con la finalità di non praticare indebite condizioni di carattere tecnico e di non impedire o limitare l'accesso alle ispezioni a chiunque ne faccia richiesta, indipendentemente dalle dimensioni o dall'appartenenza a qualsivoglia associazione o gruppo.

I servizi dell'Organismo d'Ispezione di Icaria srl infatti sono accessibili a tutte le organizzazioni che li richiedano, impegnandosi contrattualmente a rispettare il regolamento per le attività di ispezione. La trasparenza dei comportamenti dell'Organismo d'Ispezione è assicurata dalla diretta accessibilità al regolamento di ispezione.

Le attività dell'Organismo d'Ispezione della Icaria srl sono quindi tese a:
• garantire l'imparzialità e la trasparenza delle decisioni riguardanti le verifiche di progetto,
• garantire la corretta gestione e la rapida risoluzione mediante un canale indipendente da quello che ha assunto la decisione contestata, di eventuali reclami, ricorsi e contenziosi provenienti dai clienti o da altre parti interessate;
• garantire l'affidabilità del rapporto di ispezione emesso mediante l'accreditamento UNI CEI ISO/IEC 17020;
• garantire che la presente politica sia compresa, mantenuta e attuata a tutti i livelli dell'organizzazione, sia nell'ambito delle strategie intraprese e perseguite, che nell'ambito della specifica attività di audit.

In sintesi la mission dell'Organismo d'Ispezione di Icaria srl è la seguente:

• soddisfazione delle aspettative implicite ed esplicite dei propri clienti;
• rispetto delle norme e leggi cogenti di riferimento e dei regolamenti dell'ente di accreditamento;
• miglioramento continuo dell'efficacia del proprio sistema e servizio;
• tempi certi di risposte a richieste dei propri clienti;
• emissione della documentazione attestante la verifica di progetto in modo affidabile ed in tempi certi;
• imparzialità nel giudizio;
• fidelizzazione dei propri clienti.

Per conseguire questi obiettivi, sono adottati i seguenti provvedimenti:
1. viene applicato e sistematicamente aggiornato un sistema di gestione adeguato al tipo, all'estensione ed al volume delle attività svolte e conforme alle norme UNI CEI EN ISO/IEC 17020;
2. al RQA viene conferita formalmente l'autorità necessaria a svolgere i seguenti compiti:
• assicurare la definizione e l'aggiornamento dei documenti del sistema di gestione dell'Organismo d'Ispezione
• curare l'applicazione del Sistema di Gestione e verificarne l'efficacia
• raccogliere informazioni e dati su eventuali non conformità, carenze o inefficienze e promuovere le opportune azioni correttive o preventive,
• riferire all'AU in merito al grado di attuazione del sistema di gestione ed alla sua efficacia;

3. il personale viene coinvolto nell'attuazione del sistema di gestione e, a tal fine, sono previste iniziative di formazione e sensibilizzazione, con particolare riferimento alla gestione dei documenti ed alla conservazione delle registrazioni in sicurezza;

4. viene stabilito annualmente un programma di miglioramento, considerando i seguenti aspetti:
• conseguimento degli obiettivi stabiliti;
• andamento di indicatori ed analisi dei relativi risultati per eliminare le cause di problemi ed inefficienze;
• adeguamento delle modalità operative alle esigenze da soddisfare (con particolare riferimento alle procedure ed alla modulistica);
• sviluppo dell'applicazione dei mezzi informatici;
• motivazione, addestramento ed aggiornamento del personale e monitoraggio delle prestazioni.

Tutti i risultati ottenuti vengono quindi documentati, in modo da permettere che l'attuazione e l'efficacia delle iniziative previste ed il conseguimento degli obiettivi posti possano essere adeguatamente verificati.
Orvieto, 18.02.2020

Il Presidente/RT dell'OdI
     Ing. Giovanna Pulli


La politica integrata per la qualità, l'ambiente, la salute e la sicurezza sul lavoro di ICARIA srl
ANNO 2020

ICARIA è una società d'ingegneria, architettura e consulenze tecnico - economiche in campo civile e industriale nella programmazione, pianificazione, progettazione, realizzazione e gestione di interventi sul territorio e di verifica di progetti, e organismo d'ispezione per la verifica di progetto che si contraddistingue per:

QUALITA', MASSIMA FLESSIBILITA' E DISPONIBILITA' E ORIENTAMENTO AL NUOVO

In particolare la società vuole affermarsi nell'ambito di "servizi tecnici innovativi" intendendo servizi tecnici tradizionali applicati in ambiti fortemente innovativi (fonti rinnovabili, rifiuti, ecc...). In questi ambiti la componente tecnologica è preponderante rispetto alla componente dell'ingegneria tradizionale visto gli sviluppi nel settore energetico a livello di apertura a nuovi competitor e una legislazione favorevole nel campo delle fonti alternative.

Il Sistema di Gestione Integrato (Qualità, Ambiente, salute e sicurezza sul lavoro e verifiche di progetto ) ha l'obiettivo di:
• Far lavorare ICARIA nel pieno rispetto della normativa vigente e delle effettive necessità del Cliente, dell'ambiente, salute e sicurezza sul lavoro;
• Far definire e mantenere viva all'interno una politica per la qualità, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro, concretizzandola in obiettivi e traguardi, in base alle proprie capacità e alle risorse disponibili;
• Far verificare in modo sistematico l'applicazione delle regole e degli obiettivi proposti, individuando ogni possibile margine di miglioramento;
• Far reperire le risorse necessarie per raggiungere tali obiettivi.
• Fornire condizioni di lavoro sicure e salubri per la prevenzioni di lesioni e malattie correlate al lavoro.

In sintesi: scopo finale della Società è soddisfare le esigenze del Cliente, essere rispettosa dell'ambiente e dei lavoratori nel pieno rispetto delle norme vigenti, sia generali che di settore, individuando e applicando sempre le soluzioni ottimali sotto l'aspetto tecnico, economico, ambientale e relativamente alla salute e sicurezza sul lavoro.
La Direzione ritiene per il 2020 di definire i seguenti principi e obiettivi strategici:
1. Strutturare la società in maniera da rendere la parte tecnica più autonoma e sviluppare alcuni settori: opere elettromeccaniche degli impianti dei rifiuti in generale (maggiore specializzazione), approfondire le infrastrutture idrauliche e stradali. Lasciare completamente il settore dell'urbanistica, i piani regolatori, la parte edilizia, ecc.
2. Scegliere bene i Committenti: in base alla capacità di pagamento, attività fattibili e che conosciamo bene e che non ci portino rischi non sostenibili.
3. Mantenimento del SGI alla ISO9001:2015 e ISO14001:2015 e implementazione del Sistema di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro secondo la ISO 45001:2018.
4. Eliminare i pericoli, ridurre i rischi per la salute e sicurezza sul lavoro e consultare e far partecipare i lavoratori e i loro rappresentanti.

Questa Politica integrata è ben nota a tutti i collaboratori ed impiegati. La sua diffusione e l'attenzione per il rispetto di questi principi guida e degli obiettivi è tra le occupazioni prioritarie della Direzione.

La Direzione ha infine definito alcuni appuntamenti periodici per rivedere - e, se necessario, modificare - la politica della Società e i suoi obiettivi, rendendo il SGI sempre più rispondente alle attese della Clientela e dell'ecosostenibilità.

Orvieto, 30 Giugno 2020

Ing. Vladimiro Rotisciani
Amministratore Delegato Icaria srl

 

 

 

Dichiarazione_CAB Icaria.pdf          UNI CEI EN ISO IEC 17020.pdf      Regolamento - PGQA07-7a R5.pdf